L’Idea
L’Associazione
La Rubrica del Cantore Laureato
Contatti

La sent. 41/2018 della Corte Costituzionale: gli effetti sull’affidamento in prova al servizio sociale e sul sistema “svuota carceri”

Abstract: La Corte Costituzionale tramite la sent. n. 41/2018 ha dichiarato la parziale illegittimità dell’art. 656 comma 5 c.p.p. Il punto cardine della pronuncia si sostanzia nel nesso che lega il regime sospensivo dell’ordine di esecuzione alla misura alternativa dell’affidamento in prova. E’ sempre più chiara ed evidente la volontà …

La compensatio lucri cum damno nella recente giurisprudenza civile e amministrativa

foto di Cristina Bosso Premessa Nell’ordinamento giuridico non è possibile rinvenire una norma che disciplini in via generale la compensatio lucri cum damno, ovvero l’istituto che impone di defalcare dalla somma dovuta a titolo di risarcimento del danno gli eventuali vantaggi derivati al danneggiato in conseguenza del prodursi del danno. …

TUTELA IN FORMA SPECIFICA E TUTELA PER EQUIVALENTE COME RISULTATO TERMINALE NEI PROCEDIMENTI SPECIALI PER GLI APPALTI PUBBLICI: QUALE RUOLO PER IL GIUDICE?

INTRODUZIONE L’ordinamento italiano in materia di contratti pubblici, così come recepito dalle direttive dell’Unione Europea, assume quali criteri direttivi delle procedure di aggiudicazione i principi stabiliti in via generale per l’esercizio dell’attività amministrativa enucleati nel loro nocciolo generale dalla Costituzione, in particolare all’art 97, e poi dalla successiva normazione di …

Decreto penale di condanna: il gip può restituire gli atti al pm affinché valuti di richiedere l’archiviazione per particolare tenuità del fatto

Con la sentenza in commento le Sezioni Unite della Corte di Cassazione sono state chiamate a pronunciarsi per sciogliere il seguente dubbio ermeneutico: «se sia qualificabile come abnorme e, pertanto, ricorribile per cassazione, il provvedimento con il quale il giudice per le indagini preliminari, non accogliendo la richiesta di emissione …

Dal lavoro parasubordinato al lavoro dipendente? O al non lavoro?

Il neo ministro preposto al dicastero risultante dalla fusione del Ministero per lo sviluppo economico e del Ministero del lavoro, Luigi Di Maio, ha annunciato provvedimenti del governo sui rapporti di lavoro. L’eterno oggetto del contendere sono le collaborazioni coordinate continuative, e in generale la galassia nota come lavoro parasubordinato. …

GENERAL DATA PROTECTION REGULATION: UN NUOVO STANDARD PER I NOSTRI DATI

Lo scorso 25 maggio è entrato in vigore il Regolamento UE 2016/679, meglio noto come GDPR o General Data Protection Regulation. È un regolamento che copre l’intera materia dei dati personali, con sostanziali modifiche rispetto alla precedente normativa, diventando quindi il nuovo punto di riferimento per tutti gli attori che …

QUANDO LE DICHIARAZIONI DANNO LUOGO A RESPONSABILITÀ: l’esperienza inglese del tort of deceit e le sue possibili applicazioni oggi

SOMMARIO GENERALE introduzione – le particolari caratteristiche del tort of deceit – la falsa rappresentazione della realtà – conclusioni e spunti di riflessione   INTRODUZIONE L’era digitale ha progressivamente determinato un allargamento della libertà di espressione in capo ai singoli individui. Ciononostante, specialmente in rete, la difficile regolamentazione delle dichiarazioni …

Grandi dighe e freshwater resources: il diritto internazionale alla prova dei fatti

Sul totale complessivo, l’acqua dolce occupa una percentuale risibile a livello globale – precisamente il 2.5% – rispetto all’acqua marina, occupando quest’ultima da sola il restante 97.5%. Oltre ad essere poca, l’acqua dolce è inoltre estremamente mal distribuita, sia da un punto di vista ambientale che da un punto di …

Licenze Creative Commons

Tutti gli articoli, e il relativo contenuto (foto escluse in quanto già dotate di proprie licenze Creative Commons), presenti in questo blog sono rilasciati con licenza   Creative Commons.

cc.logo.large

In particolare la licenza scelta è di tipo Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC BY-NC-ND 4.0): quindi non è possibile apporre adattamenti e non è consentito utilizzare il contenuto del blog e degli articoli (foto escluse in quanto già dotate di proprie licenze Creative Commons) per scopi commerciali.

Il codice della licenza è CC BY-NC-ND 4.0  88x31