Introduzione della tutela penale del lavoro e la tragedia del Molino Cordero di Fossano

Dopo l’ennesimo caso di micro-criminalità come il furto di un’autoradio o l’impiego illegale dell’assegno a vuoto, un gruppo di pretori (denominati “d’assalto” dai giornalisti) degli anni ’60, composto tra gli altri dai torinesi Raffaele Guariniello, Giuseppe Casalbore, Alberto Perduca e Mario Bellone, si accorse che la tutela penale dovesse estendersi …

Riforma della Costituzione: cosa sta accadendo e perché difenderla

A giugno è iniziato il persorso di riforma della Costituzione, propiziato dal presidente della Repubblica Napolitano nel suo discorso di insediamento alle Camere e accolto dai partiti del Governo delle intese. Il progetto di riforma è molto complesso e nel quasi totale silenzio degli organi di informazione, è difficile comprenderne …

Evasione fiscale: la fine del segreto bancario in Europa (?)

A fronte della crisi economica internazionale i Governi delle principali potenze economiche mondiali si sono trovati davanti alla necessità di reperire fondi in ingenti quantità, al fine di dare avvio a manovre volte al risanamento delle proprie economie e all’arresto dei fenomeni di recessione avviati dalla crisi stessa.

Cittadinanza e libertà di circolazione nell’Unione Europea: quali diritti?

Quando ci si riferisce al concetto di “cittadinanza” si pensa subito ai diritti e ai vantaggi che l’ottenimento di questa comporta, specie con riferimento ai fenomeni migratori e ai recenti tragici accadimenti nel Mediterraneo. Non molti però sanno che i cittadini dei paesi membri dell’Unione Europea godono di uno status …

Obamacare e principio di non discriminazione

Degli Stati Uniti non si parla mai abbastanza, tra shutdown e questione siriana, i nostri cugini d’oltreoceano non fanno mancare argomenti per finire sulle testate dei quotidiani stranieri. Ma la vera rivoluzione, dall’altro lato dell’Atlantico, la sta portando la riforma sanitaria. Il 23 marzo 2010, infatti, il Patient Protection and …

“L’Europa si muova”: gli sbarchi di Lampedusa e la ricerca di una strategia in ottica europea

Potrei ripetere sonoramente il numero di donne, bambini e uomini morti il 3 Ottobre a Lampedusa, potrei ribadire che dopo qualche giorno un altro barcone è bruciato davanti alle coste dell’Isola facendone morire altri. Potrei, ma non lo farò. Ci sono stati servizi giornalistici e riprese in diretta che hanno …

Il Presidente della Repubblica come “ago della bilancia” delle vicende politiche italiane

Ansietà, scissioni, precarietà: questi sembrano essere i denominatori comuni di questi anni zero, in cui sembra cambiar tutto, ma dove in realtà non cambia nulla. Le grandi riforme attese e agognate da anni non si affacciano all’orizzonte e la nostra politica arranca cercando consensi, alleanze ed equilibri temporanei e instabili.

Femminicidio. Perché gli uomini non devono odiare le donne

Spesso un uomo si trova a dover affrontare molti impegni faticosi nell’arco di una sola giornata. Si stanca, si sfibra, si logora. Alla sera ha solo voglia di un bicchiere di vino e di starsene in pace. Ma c’è lei. Lo assilla con mille problemi insignificanti, il mutuo, le bollette, …