Nomodos – Il Cantore delle Leggi è dalla parte della legalità

Nomodos – Il Cantore delle Leggi è dalla parte della legalità, della democrazia, della solidarietà, del confronto civile e della partecipazione.

Ripudiamo e condanniamo con forza qualsiasi tipo di intimidazione, di sopruso, di violenza verbale e fisica e di autoritarismo. La protesta è legittima, lo sfogo comprensibile. Ciò che non possiamo giustificare è la sopraffazione dei diritti dei cittadini cui assistiamo ormai da tre giorni.

Riteniamo che il cambiamento, quello vero, si costruisca giorno per giorno, con dedizione, studio e fatica. Anche questo rientra nelle ragioni che ci hanno spinto ad aprire questo blog e a lavorare quotidianamente dentro di esso in maniera gratuita ed appassionata.

Nomodòs sceglie pertanto, liberamente, di aderire all’iniziativa dei “Teli Bianchi”, in segno della nostra volontà di contribuire all’alleanza delle forze migliori della nostra società e di essere al fianco di chi si fa portatore di libere e ragionate istanze di cambiamento.

Siamo dalla parte di chi vuole costruire e non distruggere, di chi vuole discutere e non urlare, convincere e non sopraffare, di chi vuole cambiare senza demolire, senza fare ancora altre macerie.

Siamo al fianco di chi crede nella bellezza e nella forza delle proprie idee.

Enrico Autero
Alessandro Benini
Andrea Castelli
Annalisa Cappalonga
Alessia Chiarello
Davide Dimodugno
Dario Ditaranto
Emanuele Fiora
Federica Greco
Davide Melano Bosco
Raffaele Mittaridonna
Valentina Moine
Gabriele Murotto
Rebecca Ravalli
Stefano Rossa

#forconi #telibianchi #legalità #torino

One Comment

  1. Paolo Furia

    Ciao ragazzi, sono Paolo Furia dei Giovani Democratici, uno dei tanti promotori dell’iniziativa dei teli bianchi. E’ un piacere incontrarvi. Sabato mattina ci uniremo ai cortei studenteschi e sindacali, che si caricano di un significato speciale proprio in questi giorni di violenze e di discredito gettato sui corpi intermedi. Spero di trovarvi, o in Piazza Arbarello (dove nasce il corteo studentesco) o in Piazza Vittorio (dove si ritrova quello sindacale). Insieme, poi, tutti insieme a Piazza Castello.
    Buona serata,
    Paolo

Comments are closed.