image_pdfimage_print

BĂRBULESCU C. ROMANIA: IL RISPETTO DELLA PRIVACY SUL POSTO DI LAVORO NELLA GIURISPRUDENZA DELLA CORTE EDU

Il diritto alla privacy sul posto di lavoro rappresenta un tema spinoso, su cui si sta sviluppando un dibattito dottrinale molto vivace, tanto a livello comunitario ed europeo quanto nazionale; anche a livello giurisprudenziale, le differenti conclusioni a cui sono giunte le varie Corti, nazionali ed internazionali, dimostrano come non …

La nuova responsabilità penale medica per colpa (art. 590-sexies c.p.) al vaglio delle Sezioni Unite della Corte di cassazione

Introduzione Come è ormai ampiamente noto, la legge 8 marzo 2017, n. 24 (c.d. legge Gelli-Bianco), in vigore dal 1° aprile 2017, è intervenuta a riscrivere i confini della responsabilità medica, sotto ogni profilo. Per quanto qui di interesse, ha proceduto all’abrogazione dell’art. 3 della legge c.d. Balduzzi e ha …

Diritti dell’uomo in condizioni eccezionali: verso un possibile allargamento degli obblighi positivi derivanti dalla CEDU

INTRODUZIONE Il diritto alla vita rappresenta indubbiamente la pietra angolare sulla quale si edificano le impalcature normative e istituzionali a tutela dei diritti fondamentali. Previsto all’art. 2 della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali (di seguito Conv. o Convenzione), racchiude uno dei valori basilari …

L’azione di rivalsa della struttura socio-sanitaria a seguito del risarcimento per colpa medica: un arduo “percorso ad ostacoli”. Verso un’impunità sostanziale del professionista sanitario?

Introduzione Dopo cinque anni di “onorata carriera”, il d.l. 13 settembre 2012, n. 158, conv. con modifiche in l. 8 novembre 2012, n. 183, meglio noto come “Legge Balduzzi”, che nel suo art. 3 ha normato il regime di responsabilità del medico e i presupposti ai fini dell’esercizio dell’azione di …

I limiti del diritto internazionale nella protezione dell’individuo: l’immobilismo della comunità internazionale di fronte alla crisi Rohingya

I. Introduzione Il mondo, come sappiamo, è ben più complesso di quanto gli stereotipi permettano di immaginare. Possono dunque verificarsi situazioni che ai nostri occhi sembrano al limite del paradossale, quale la persecuzione di una minoranza musulmana da parte di una popolazione a prevalenza buddista, quale è il caso dei …

Data Protection e Reg. UE 2016/679: la privacy secondo l’Europa

Nel 2017 il mondo e il suo modo di comunicare sono ampiamente cambiati rispetto all’ormai lontano 2003 ed il Codice della Privacy. Certamente i sistemi informatici sono sempre più evoluti e la loro velocità si percepisce sempre più anche nel campo del trattamento e trasmissione dei dati personali. L’importante, ma …

La Battle of Forms nei contratti internazionali

La predisposizione di un set di condizioni generali di contratto è una prassi molto diffusa nel commercio internazionale, con particolare riguardo ai contratti di vendita e di acquisto di beni e servizi. La globalizzazione dei mercati e l’estrema rapidità degli scambi commerciali hanno difatti portato gli operatori commerciali a ricorrere …

PAS: Quando un genitore può essere nocivo

Il principio cardine del diritto di famiglia è il superiore interesse del minore il quale, innanzitutto, ha diritto ad una crescita equilibrata e serena garantita dalla presenza di entrambi i genitori. La nozione di bigenitorialità  (o genitorialità  condivisa) è riscontrabile nella maggior parte degli ordinamenti europei, risultando per la prima …