image_pdfimage_print

Diritti umani e sicurezza nel Mediterraneo e nei Balcani. L’Agenda della Presidenza italiana dell’OSCE.

Il 22 gennaio il Circolo dei Lettori ha ospitato un dibattito sulla Presidenza italiana dell’OSCE e la sua Agenda. Due saranno le principali linee di azioni dell’Italia durante il 2018: il Mediterraneo e i Balcani. L’Italia è da sempre un partner privilegiato per motivi geografici, storici, culturali ed economici, in …

LA RIFORMA DELLE INTERCETTAZIONI: DELITTI DEI PP.UU. CONTO LA P.A E VIRUS INFORMATICO

Sommario: 1. Premessa. 2. La semplificazione delle condizioni di utilizzo del “paradigma intercettativo” nei più gravi reati dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione. 3. La neo introdotta disciplina legislativa del captatore informatico Premessa Con il d.lgs. 29 dicembre 2017, n. 216 – pubblicato in Gazzetta Ufficiale 11 gennaio 2018, …

Le sezioni unite sulla tardività della contestazione disciplinare

Con la sentenza Cass. S. U., 27-12-2017, n. 30985, l’organo nomofilattico della Cassazione si pronuncia sulla qualificazione del vizio di tardività della contestazione disciplinare, ma crea una indebita distinzione tra vizi procedurali in ragione della loro connessione con altre norme di diritto comune che si ritengono violate. In un procedimento …

“Ubi lex voluit dixit, ubi noluit tacuit: delle problematiche della convivenza more uxorio”

Paolo e Francesca sono una coppia come tante: dopo essersi frequentati, ed aver trovato lavoro, hanno deciso di andare a vivere insieme. Per anni hanno scelto di mantenere questa situazione di mera convivenza senza convolare a nozze, per tutta una serie di motivi che non andremo ad indagare, fino a …

TRASFORMAZIONI INTERNAZIONALI DI SOCIETÀ: GLI ULTIMI SVILUPPI DELLA GIURISPRUDENZA UE

A fine ottobre la Grande Sezione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è pronunciata su un’annosa questione in materia di libertà di stabilimento che occupa gli esperti del settore da più di due decenni. In particolare, la Corte di Lussemburgo ha indirizzato la questione delle “trasformazioni” internazionali di società …

La partecipazione politica e la democrazia diretta

Nel corso degli ultimi anni si registra in Europa un incisivo ricorso agli strumenti di democrazia diretta come correttivo ad una meno efficace e consapevole partecipazione attiva alla vita politico-istituzionale. Nel contesto attuale di forte sfiducia verso le istituzioni, la democrazia rappresentativa tradizionale vive una costante crisi, tanto che alcuni …

Il problema della democrazia

Il problema della democrazia, in particolare di quella diretta, e delle norme giuridiche poste a sua tutela e regolamentazione, è una questione che vive di continui corsi e ricorsi, che, a ondate, investono il dibattito politico italiano. Non solo perché trattasi di un sistema politico che l’occidente conosce dall’età monarchica …

Il comportamento “non abituale” nella causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto: orientamenti “abituali” della giurisprudenza di legittimità

della Dott.ssa Cristina Bosso Brevi cenni sulla disciplina La causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto è stata introdotta con il D. Lgs. 16 marzo 2015, n. 28, al fine di perseguire esigenze connesse ai principi di proporzione ed extrema ratio e al fine di deflazionare il …