image_pdfimage_print

Il principio di diritto nell’interesse della legge: la Cassazione “dice” legge?

L’art. 363 c.p.c., nell’attuale formulazione[1], individua due peculiari ipotesi in cui la Corte di cassazione può enunciare il c.d. principio di diritto nell’interesse della legge, disciplinandone l’iniziativa e le condizioni. La prima ipotesi prevede la pronuncia a seguito di richiesta del Procuratore generale presso la corte, alternativamente al ricorrere delle …