image_pdfimage_print

Profili civilistici dell’usura

Sul piano del diritto civile, l’usura si configura come la stipulazione di un contratto nel quale sono convenuti interessi superiori al limite massimo stabilito per legge (c.d. “tasso soglia”)tali da rendere nulle le clausole relative agli interessi stessi. Occorre preliminarmente fare un inquadramento generale della disciplina dell’usura, sebbene il rilievo …

Divieto di patti successori e prospettive di riforma

Il diritto successorio manifesta una architettura ed un apparato assiologico particolarmente complessi; in esso trovano collocazione norme promotrici dell’autonomia privata e norme che, per contro, sono poste a protezione degli interessi “ultra-individuali” del nucleo familiare. La qualificazione del diritto successorio è quindi rimessa alla scelta legislativa di favorire il mercato …

Separarsi e divorziare senza giudice?

Il convegno, dall’omonimo titolo, ha avuto ad oggetto la procedura di separazione e divorzio rispetto alla quale si è ampiamente discusso anche attraverso interessanti excursus storici e comparazioni con l’ordinamento giuridico francese ed inglese. La domanda iniziale che ha ispirato i relatori: “Separarsi e divorziare senza giudice?” ha permesso un’attenta …

Diritto al nome: la trasmissione del cognome al figlio alla luce della più recente giurisprudenza

Il nome costituisce il carattere identificativo di un soggetto e gode, nel nostro ordinamento, di una considerazione dettata da esigenze di natura pubblicistica (un tempo considerate preminenti) oltre che dall’ interesse alla tutela della identificazione della persona all’interno del corpo sociale.

Sprechi alimentari: in vigore la legge

La gestione dei rifiuti e della riduzione dello spreco alimentare[1] ha costituito uno degli obiettivi prioritari delle politiche comunitarie per il tramite dell’approntamento di strumenti di pianificazione nazionale per il trattamento dei rifiuti urbani. Si sottolinea, a tal proposito, la Comunicazione n.571/2011 della Commissione europea,The Roadmap to a Resource Efficient …

Tavolo 10: verso l’attuazione della Riforma della Medicina Penitenziaria

  “Non fatemi vedere i vostri palazzi ma le vostre carceri, poiché è da esse che si misura il grado di civiltà di una Nazione” (Voltaire). La citazione del celebre drammaturgo francese rappresenta il filo conduttore della politica penitenziaria, ispirata al rispetto della dignità umana. La dignità costituisce, infatti, la …

Eutanasia: profili giuridici ed etici alla luce dell’esperienza italiana ed europea

Eu=buona, thanatos=morte. La riflessione sull’eutanasia prende le mosse dal rilievo costituzionale accordato alla salute quale “fondamentale diritto dell’individuo” e più propriamente alla libertà di cura che, insieme al diritto alla tutela attiva e passiva e all’interesse della collettività, definiscono il contenuto dell’art.32 Cost. Il c.2 del predetto articolo riconosce infatti …

Giudizio di ottemperanza: natura giuridica e l’istituto dell’astreinte amministrativa

Nella giustizia amministrativa, la differenza tra giudizio di cognizione e quello di esecuzione (c.d. giudizio di ottemperanza) è sfumata se rapportata all’esecuzione stricto sensu propria della procedura civile. Trattasi di un giudicato amministrativo a formazione progressiva, ove le statuizioni del merito si arricchiscono in sede di ottemperanza, con l’obiettivo di …