TUTELA IN FORMA SPECIFICA E TUTELA PER EQUIVALENTE COME RISULTATO TERMINALE NEI PROCEDIMENTI SPECIALI PER GLI APPALTI PUBBLICI: QUALE RUOLO PER IL GIUDICE?

INTRODUZIONE L’ordinamento italiano in materia di contratti pubblici, così come recepito dalle direttive dell’Unione Europea, assume quali criteri direttivi delle procedure di aggiudicazione i principi stabiliti in via generale per l’esercizio dell’attività amministrativa enucleati nel loro nocciolo generale dalla Costituzione, in particolare all’art 97, e poi dalla successiva normazione di …

IL REGIME FISCALE DELLE CRIPTO-VALUTE: TRA INTERPRETAZIONE GIURIDICA E CONCETTO MACROECONOMICO

INCERTEZZA DEFIFINITORIA DEL TERMINE “CRIPTO-VALUTA” Lo sviluppo di nuovi strumenti virtuali di pagamento, ha comportato negli ultimi tempi, la crescita esponenziale delle c.d. cripto-valute, ovverosia una forma di valore potenzialmente idonea a rivestire tutte la caratteristiche proprie della moneta. Sulla base della teoria macroeconomica generale, possono essere individuate tre macro …

Modelli solvency: una prospettiva storico-evolutiva

L’INSOLVENZA ASSICURATIVA: PARTICOLARITA’ DEL TERMINE Il termine solvibilità sottende un concetto polisemico di difficile definizione, che assume graduazioni e significati differenti a seconda dei soggetti che lo elaborano e delle epoche storiche in cui tale oggetto viene elaborato. In generale per solvibilità, facendo riferimento alla dottrina civilistica, si può intendere …

CROWDFUNDING: SETTORI INNOVATIVI E STRATEGIA LEGISLATIVA

INTRODUZIONE: IL CROWDFUNDING COME STRUMENTO INVESTMENT-SAVING INNOVATIVO: DAL CONTESTO EUROPEO A QUELLO NAZIONALE L’onda lunga di dilavamento degli effetti della crisi finanziaria del 2008 ha comportato una sempre maggiore difficoltà nell’ottenimento di forme di finanziamento per le imprese da parte di istituti ed istituzioni tradizionalmente a ciò deputati. Da questo …