Il caso di Vincenzo De Luca e la legge Severino

Il tema che si intende trattare nel presente articolo è indubbiamente un tema che ha ricevuto – ed è destinato ancora a ricevere – una grande attenzione, sia presso gli esperti di diritto, sia presso l’opinione pubblica: è infatti un buon esempio di come questioni che potremmo definire quasi esclusivamente …

Province montane, ovvero un riequilibrio di situazioni simili grazie alla valorizzazione di preziose specificità

Uno dei principi cardine sul quale si erge il sistema amministrativo italiano, in particolar modo quello degli enti locali, è il principio di differenziazione: trattare in maniera uguale situazioni uguali, e trattare in maniera diversa situazioni diverse. E questo principio altro non è che una declinazione del principio di eguaglianza. …

Agenzia delle entrate e dirigenti senza concorso: un quadro riassuntivo

“Fermi i limiti assunzionali a legislazione vigente, in relazione all’esigenza urgente e inderogabile di assicurare la funzionalità operativa delle proprie strutture, volta a garantire una (efficace) attuazione delle misure di contrasto all’evasione di cui alle disposizioni del presente articolo, l’Agenzia delle dogane, l’Agenzia delle entrate e l’Agenzia del territorio sono …

La sentenza n. 50/2015 della Corte costituzionale: legittima la legge Delrio in tema di Città metropolitane, Province e unioni e fusioni di Comuni

Fino a qualche mese fa, sui giornali campeggiava trionfante la polemica legata ai costi delle Province. Da alcuni commentatori questo ente era definito “inutile”, da altri invece “fonte di sperpero di denaro pubblico”, nonché “causa di inefficienze di tutto il sistema Paese”. Insomma: molti si chiedevano che senso avesse potuto …

Il ricorso amministrativo come strumento deflattivo della giustizia amministrativa? L’esempio tedesco

  Storicamente, in tutti i Paesi del mondo, la prima possibilità che i cittadini ebbero per lamentare una compressione delle loro prerogative sorte a causa di un atto dell’amministrazione (oggi le chiameremmo diritti soggettivi o interessi legittimi) era rivolgere le loro doglianze direttamente all’amministrazione stessa. In primis questa spettanza fu …

Città metropolitane, province, unioni di comuni: quali novità?

I primi giorni di aprile hanno visto divenire realtà una delle novità maggiormente discusse dell’azione del Governo presieduto da Enrico Letta, poi traghettata nel programma di Governo del presidente Renzi: la riforma degli enti locali. Il 3 aprile scorso la Camera dei Deputati ha approvato definitivamente il disegno di legge …

La responsabilità amministrativa da reato delle persone giuridiche: come, quando, perché

Con il decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 rubricato “Disciplina della responsabilita’ amministrativa delle persone giuridiche, delle societa’ e delle associazioni anche prive di personalita’ giuridica” si è realizzata una vera e propria rivoluzione copernicana: da qual momento le persone giuridiche sono destinatarie dei precetti del diritto penale o …

Beni comuni: una terza via tra il pubblico e il privato

Anche nel nostro paese, è ormai da qualche tempo che anche il mondo dell’informazione mediatica rivolge l’attenzione a una particolare branca del diritto di proprietà: i beni comuni. Si può dire che il punto di svolta sia stato il referendum del giugno 2011, quando, recandoci alle urne, la maggioranza degli …