Il “nuovo” secondo comma all’art. 2086 c.c., la “dilatazione” dell’obbligo di adozione di assetti organizzativi, amministrativi e contabili adeguati e del principio di esclusività della gestione in capo agli amministratori: da leitmotiv della società azionaria a paradigmi della gestione d’impresa? Criticità, aporie e considerazioni de jure condendo

Premesse Il 22 dicembre 2017 la c.d. “Commissione Rordorf”[1] ha presentato la bozza del decreto legislativo attuativo della legge delega 30 ottobre 2017, n. 155, recante disposizioni in materia di riforma della disciplina concorsuale. Il testo normativo in questione è composto da nove articoli, i quali prevedono profonde modifiche non …

Principi generali nella determinazione del compenso degli amministratori di società.

Vorrei proporre qualche spunto circa l’Art. 2389 c.c. dedicato ai compensi degli amministratori di società. È oramai pacifico in dottrina e giurisprudenza che l’incarico degli amministratori debba presumersi oneroso: con l’accettazione della carica, viene riconosciuta l’acquisizione un vero e proprio diritto soggettivo perfetto (Cassazione civile sez. lav. n. 15382 del …

Gruppi di società: la ricapitalizzazione della società controllata non costituisce risarcimento del danno e non legittima la holding all’azione di regresso nei confronti del manager inadempiente

Sommario: 1. Premessa – 2. L’attività di direzione e coordinamento: un breve inquadramento – 3. La ricostruzione della fattispecie concreta – 4. La ratio decidendi nella pronuncia della Suprema Corte – 5. Le soluzioni possibili: la doppia natura del manager inadempiente… – 5.1. … in qualità di dirigente della holding… …

TRASFORMAZIONI INTERNAZIONALI DI SOCIETÀ: GLI ULTIMI SVILUPPI DELLA GIURISPRUDENZA UE

A fine ottobre la Grande Sezione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è pronunciata su un’annosa questione in materia di libertà di stabilimento che occupa gli esperti del settore da più di due decenni. In particolare, la Corte di Lussemburgo ha indirizzato la questione delle “trasformazioni” internazionali di società …

Modelli solvency: una prospettiva storico-evolutiva

L’INSOLVENZA ASSICURATIVA: PARTICOLARITA’ DEL TERMINE Il termine solvibilità sottende un concetto polisemico di difficile definizione, che assume graduazioni e significati differenti a seconda dei soggetti che lo elaborano e delle epoche storiche in cui tale oggetto viene elaborato. In generale per solvibilità, facendo riferimento alla dottrina civilistica, si può intendere …

La responsabilità dei gestori del web: un commento alla sentenza Phil c. Svezia del 9 marzo 2017

La responsabilità dei gestori del web: un commento alla sentenza Phil c. Svezia del 9 marzo 2017 Il diritto, nel mondo virtuale del web, si scontra giornalmente con problemi ben diversi da quelli tradizionali del mondo offline. I confini tra interessi contrapposti sono labili, molto più difficili da individuare. Un’analisi …

Malattia e licenziamento: opinione pubblica vs diritto

Malattia e licenziamento: opinione pubblica vs diritto di Giulio Ellese Nella seconda settimana dello scorso marzo l’Italia si è svegliata con una notizia che avrebbe suscitato interesse mediatico anche per i giorni a seguire: alla Oerlikon Graziano S.p.a. di Cascine Vica, fabbrica manifatturiera con circa 700 dipendenti in provincia di …

CROWDFUNDING: SETTORI INNOVATIVI E STRATEGIA LEGISLATIVA

INTRODUZIONE: IL CROWDFUNDING COME STRUMENTO INVESTMENT-SAVING INNOVATIVO: DAL CONTESTO EUROPEO A QUELLO NAZIONALE L’onda lunga di dilavamento degli effetti della crisi finanziaria del 2008 ha comportato una sempre maggiore difficoltà nell’ottenimento di forme di finanziamento per le imprese da parte di istituti ed istituzioni tradizionalmente a ciò deputati. Da questo …