L’Idea

11154708_10205430165746358_4842175990648842412_o

L’idea nasce dalla constatazione di come gli studenti di Giurisprudenza, futuri giuristi di domani, avvertano la necessità di avere a loro disposizione il più grande numero di risorse e strumenti possibili per approfondire le loro conoscenze. Pur nella fondamentalità del ruolo svolto, in tal senso, dall’istituzione-Università, ci sentiamo, altresì, di riconoscere come essa, di fatto, non valga a soddisfare tutte le richieste di approfondimento e apprendimento organico e sistematico provenienti da molti studenti. La motivazione personale individuale, di cui certo l’Università non è carente, rischia spesso di sfociare nella frustrazione: numerosi studenti, in questo modo, vedono finire nel nulla molti dei propri buoni propositi di auto-perfezionamento.

Il blog Nomodos – Il Cantore delle Leggi vuole rappresentare la possibilità di approfondire efficacemente singoli aspetti e problematiche relativi a materie giuridiche di interesse, attraverso un’attività di studio e ricerca “para-universitaria”.

Nostro proposito è quello di creare uno spazio di approfondimento e studio dove studenti e non possano analizzare, capire e arricchirsi vicendevolmente, attraverso metodi di lettura critica dei fenomeni giuridici e il più possibile calati nella realtà.

Lo schema fondamentale del processo che abbiamo in mente potrebbe essere riassunto nella formula Attualità – Diritto – Attualità: a partire dalle problematiche maggiormente pressanti del dibattito pubblico – spesso percorso da discussioni tanto più veementi, infervorate e transeunte quanto più svincolate da tangibili e concrete argomentazioni di diritto – si vuole tentare di “riformare le basi” del confronto medesimo attraverso l’analisi di quegli stessi fenomeni in chiave squisitamente giuridica, con l’intento di riportare il dibattito su un piano di razionalità e rigorosità (ancora una volta, «Legge è ragione senza passione»).

Motore di tale attività sarà null’altro che la genuina sete di conoscenza di coloro che, riducendo ai minimi termini, forse più di tutti gli altri hanno da guadagnare da un confronto pubblico fedele alle esigenze della chiarezza e della razionalità: gli Studenti. Se nostra sarà la responsabilità di plasmare il futuro, nostra è anche quella, al momento presente, di darci una dotazione di conoscenze che sia la più solida possibile.

cropped-Senza-titolo-3.jpg

Teniamo a specificare che Nomodos – Il Cantore delle Leggi non è a scopo di lucro. Ogni Cantore presta il proprio contributo volontariamente, a titolo gratuito ed è responsabile per il contenuto dei propri articoli.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*