Il principio di precauzione: ci salverà?

Il principio di precauzione è quello che la saggezza popolare chiamerebbe semplicemente “prevenire è meglio che curare”. Si tratta infatti della possibilità di porre un limite all’introduzione sul mercato di prodotti frutto dell’innovazione scientifica in nome della tutela ambientale e della salute umana, animale o vegetale quando vi sia un …

Sentenza Schrems: lo scambio internazionale di dati viola i diritti umani

La sentenza Schrems (C-362/14), emanata dalla Corte di Giustizia Europea il 6 ottobre 2015, ha segnato un punto di svolta in materia di tutela dei dati personali UE, invalidando la decisione 2000/520/CE (http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32000D0520&rid= 3), meglio nota come Approdo sicuro o Safe Harbour.

Diritto al nome: il riconoscimento del cognome materno come tappa fondamentale dell’individualità personale

“ Come ti chiami?”- questa è la domanda che fin da bambini ci sentiamo ripetere costantemente in varie circostanze della nostra vita. Una domanda apparentemente banale, una formalità o un modo semplice per rompere il ghiaccio, eppure così fondamentale.