image_pdfimage_print

Storica sentenza del Tribunale di Ivrea: l’uso eccessivo del cellulare causa tumori al cervello

Abstract Il 30 marzo 2017 il Tribunale di Ivrea ha condannato l’Inail a versare un vitalizio ad un dipendente Telecom colpito da un neurinoma dell’acustico, un tumore benigno che, nel caso in questione, ha causato alla vittima la perdita dell’udito dall’orecchio destro. La sentenza ha accertato il nesso causale tra …

La tutela del consumatore nei contratti a distanza

    La disciplina dei contratti a distanza è contenuta nel Codice del consumo. I contratti a distanza sono conclusi al di fuori dei locali commerciali e hanno come elemento distintivo la non presenza fisica simultanea delle parti, ovvero il venditore ed il compratore, da cui deriva un rafforzamento della …

Il consumatore e le clausole vessatorie

Nella disciplina che tutela il consumatore, una questione di notevole importanza è costituita da quelle clausole che le parti possono inserire nell’accordo, con le quali si prevedono, in aggiunta alle normali attribuzioni patrimoniali, prestazioni ulteriori: le clausole vessatorie. Sono definite “vessatorie” quelle clausole contrattuali che provocano uno squilibrio significativo dei …

Cosa può fare il consumatore quando il bene acquistato è difettoso?

Chi sono i protagonisti della vendita al consumo? Le parti della cosiddetta vendita al consumo sono il consumatore e il professionista. Il consumatore è “la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta” (art. 3 lett. a) cod. cons.). Il professionista invece è …