La partecipazione politica e la democrazia diretta

Nel corso degli ultimi anni si registra in Europa un incisivo ricorso agli strumenti di democrazia diretta come correttivo ad una meno efficace e consapevole partecipazione attiva alla vita politico-istituzionale. Nel contesto attuale di forte sfiducia verso le istituzioni, la democrazia rappresentativa tradizionale vive una costante crisi, tanto che alcuni …

Il problema della democrazia

Il problema della democrazia, in particolare di quella diretta, e delle norme giuridiche poste a sua tutela e regolamentazione, è una questione che vive di continui corsi e ricorsi, che, a ondate, investono il dibattito politico italiano. Non solo perché trattasi di un sistema politico che l’occidente conosce dall’età monarchica …

Nomodos – Il Cantore delle Leggi a Biennale Democrazia 2017

Nomodos – Il Cantore delle Leggi, è lieto di pubblicare le relazioni, a firma di alcuni Cantori, di alcune conferenze che si sono svolte a Torino fra il 29 marzo ed il 2 aprile 2017 nell’ambito della V edizione di Biennale Democrazia (dal titolo “Uscite di emergenza”).

Democrazia diretta e referendum tra Italia e Regno Unito

Nel 2016 si sono svolti due importanti referendum in Italia e nel Regno Unito. Il referendum come istituto di democrazia diretta torna al centro del dibattito tra favorevoli e contrari, in particolare in un Paese come il Regno Unito connotato dalla tradizionale esclusiva sovranità del Parlamento. L’istituto, per lo più …

Il Referendum: per una maggiore partecipazione politica dei cittadini

Negli ultimi 25 anni a livello europeo è stato riscontrato un chiaro aumento nell’utilizzo degli strumenti di democrazia diretta, specialmente il referendum. Lo sviluppo di questo fenomeno è stato favorito da molteplici cause. La prima tra queste è, sicuramente, la crescente sfiducia popolare nei confronti della classe politica, e quindi …

Nomodos – Il Cantore delle Leggi è dalla parte della legalità

Nomodos – Il Cantore delle Leggi è dalla parte della legalità, della democrazia, della solidarietà, del confronto civile e della partecipazione. Ripudiamo e condanniamo con forza qualsiasi tipo di intimidazione, di sopruso, di violenza verbale e fisica e di autoritarismo. La protesta è legittima, lo sfogo comprensibile. Ciò che non …