Il ddl Cirinnà sulle unioni civili e le convivenze di fatto

L’ipocrisia del legislatore italiano in un testo normativo di compromesso che nasce già superato: meglio di niente? Introduzione: Il 25 febbraio 2016 il Senato della Repubblica ha approvato, in prima lettura, con 173 voti favorevoli e 71 contrari, il c.d. maxiemendamento governativo 1.10000, interamente sostitutivo del ddl n. 2081, c.d. …