La compensatio lucri cum damno nella recente giurisprudenza civile e amministrativa

foto di Cristina Bosso Premessa Nell’ordinamento giuridico non è possibile rinvenire una norma che disciplini in via generale la compensatio lucri cum damno, ovvero l’istituto che impone di defalcare dalla somma dovuta a titolo di risarcimento del danno gli eventuali vantaggi derivati al danneggiato in conseguenza del prodursi del danno. …

“NEI SECOLI FEDELE”: L’Arma dei Carabinieri non accetta tradimenti

La fedeltà è la principale virtù che ogni Carabiniere promette solennemente col giuramento prestato ad inizio della propria vita militare. Una promessa assoluta che trova esplicito richiamo nell’art. 1348 del codice penale militare, dall’ampio significato, comprensiva di affidabilità, verità, onestà e lealtà alla Patria, alla Costituzione repubblicana, alle Istituzioni e, …

Il caso di Vincenzo De Luca e la legge Severino

Il tema che si intende trattare nel presente articolo è indubbiamente un tema che ha ricevuto – ed è destinato ancora a ricevere – una grande attenzione, sia presso gli esperti di diritto, sia presso l’opinione pubblica: è infatti un buon esempio di come questioni che potremmo definire quasi esclusivamente …

La responsabilità amministrativa da reato delle persone giuridiche: come, quando, perché

Con il decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 rubricato “Disciplina della responsabilita’ amministrativa delle persone giuridiche, delle societa’ e delle associazioni anche prive di personalita’ giuridica” si è realizzata una vera e propria rivoluzione copernicana: da qual momento le persone giuridiche sono destinatarie dei precetti del diritto penale o …

Quando lo Stato deve aprire il portafoglio

Negli ultimi giorni del suo mandato, il governo di Mario Monti ha varato una disciplina d’emergenza usando la forma del Decreto Legge, un pacchetto di norme e previsioni pensate per far fronte alle sempre maggiori richieste di pagamento rivolte alla Pubblica Amministrazione; richieste che cadevano nel nulla rimanendo inascoltate.