Società multiculturale e giustificazione dei reati “culturalmente orientati”: i limiti imposti dalla Corte di cassazione (commento alla sentenza 15 maggio 2017, n. 24084).

Introduzione In una società multietnica il contatto tra diversi paradigmi culturali porta a interrogarsi sulle modalità in cui questi necessitino di un trattamento giuridico differenziato al fine di conservarne l’unicità e garantirne, al contempo, la reciproca integrazione. In ambito penalistico tema discusso è quello delle cd. “scriminanti culturali”, ossia quelle …

L’integrazione dei migranti regolari in Europa alla luce della giurisprudenza della Corte di Giustizia dell’UE (Cause C-579/13 e C-153/14)

Nonostante le politiche europee in materia di immigrazione si siano recentemente concentrate sulle materie dell’asilo e dell’immigrazione irregolare, l’immigrazione legale rappresenta di gran lunga il fenomeno migratorio più incisivo, in termini numerici, sulle società europee. Gli stranieri legalmente in Europa sono 20 milioni (rappresentano il 4% della popolazione europea) e …