Deflazione e “riparazione” nel nuovo art. 162-ter c.p.

All’interno delle numerose novità, introdotte con la c.d. riforma Orlando (L. 23 giugno 2017, n. 103) nel settore del diritto penale e processuale penale, ve n’è una che tenta di conciliare le esigenze di deflazione processuale – da tempo all’attenzione del legislatore – con quelle che guardano alla “giustizia riparativa”. …

La riduzione degli automatismi preclusivi all’accesso ai benefici penitenziari nella prospettiva della riforma penitenziaria

Il Consiglio dei Ministri, nella riunione del 16 marzo 2018, ha approvato in sede di secondo esame preliminare un decreto legislativo di riforma dell’ordinamento penitenziario, allo stato in attesa di approvazione definitiva. Come emerge dal comunicato stampa n. 74 del Consiglio dei Ministri[1], il provvedimento ha l’obiettivo di attualizzare l’ordinamento …

Riforma Orlando, incapacità ed eterni giudicabili

Dopo la pronuncia della Corte Costituzionale del 2015 che ha cercato di porre rimedio alla questione degli eterni giudicabili incidendo sulla disciplina della prescrizione, la cd. riforma Orlando ha cercato di risolvere definitivamente il problema prevedendo un duplice iter di verifica dello stato di incapacità a partecipare coscientemente al procedimento …