image_pdfimage_print

Trattamenti sanitari obbligatori: la nuova legge sui vaccini

La polemica sui vaccini si infervora con l’approvazione della l. 31 luglio 2017 n.119. Dieci vaccinazioni obbligatorie, sanzioni fino a cinquecento euro per gli inadempienti e impossibilità di iscrizione alla scuola dell’infanzia. Le critiche mosse a tale provvedimento nascono dalla sfiducia verso questi trattamenti sanitari: lasciando a chi di dovere …

Storica sentenza del Tribunale di Ivrea: l’uso eccessivo del cellulare causa tumori al cervello

Abstract Il 30 marzo 2017 il Tribunale di Ivrea ha condannato l’Inail a versare un vitalizio ad un dipendente Telecom colpito da un neurinoma dell’acustico, un tumore benigno che, nel caso in questione, ha causato alla vittima la perdita dell’udito dall’orecchio destro. La sentenza ha accertato il nesso causale tra …

La Corte Suprema USA e la legge sull’aborto dello Stato del Texas

Il 27 Giugno 2016 la Corte Suprema degli Stati Uniti d’America ha emesso la sentenza “WHOLE WOMAN’S HEALTH et Al. v. HELLERSTEDT, COMMISSIONER, TEXAS DEPARTMENT OF STATE HEALTH SERVICES, et Al.” che annulla parzialmente la legislazione dello Stato del Texas nella parte in cui poneva ostacoli incostituzionali alla possibilità di …

Tavolo 10: verso l’attuazione della Riforma della Medicina Penitenziaria

  “Non fatemi vedere i vostri palazzi ma le vostre carceri, poiché è da esse che si misura il grado di civiltà di una Nazione” (Voltaire). La citazione del celebre drammaturgo francese rappresenta il filo conduttore della politica penitenziaria, ispirata al rispetto della dignità umana. La dignità costituisce, infatti, la …

Tobacco Plain Packaging: Philip Morris perde la battaglia legale contro l’Australia

Il Tribunale Arbitrale della disputa Philip Morris v Australia ha deciso in favore dello Stato Australiano, negando la causa del gigante delle sigarette, che si è fortemente opposto alla politica dei pacchetti anonimi. La decisione, pronunciata il 17 dicembre 2015 e pubblicata il 16 maggio 2016, potrebbe incoraggiare altri Stati …

Genitori vegani: un diritto o una colpa?

Negli ultimi anni in molti hanno deciso di votarsi, un po’ per moda e un po’ per reale convinzione, a filosofie quali vegetarismo e veganismo. La seconda, in particolare, può essere considerata una presa di posizione etica oltre che un regime dietetico strettamente correlato a questa. Ma, dato che se …