image_pdfimage_print

Relazioni UE-Turchia: quali prospettive per il futuro?

Nel rispetto della prassi che si andò formando e che continua tuttora, il processo di adesione della Turchia all’Unione Europea iniziò con l’instaurazione di una serie di rapporti concernenti soprattutto questioni commerciali e di circolazione dei lavoratori sul territorio dell’Unione, messi in atto tramite accordi di associazione. Gli accordi di …

Uso della Forza e Cyber attacks: come far fronte ad una crescente minaccia?

L’utilizzo delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni nello spazio cibernetico per fini paragonabili a quelli bellici è ormai una realtà. Gli attacchi, lungi dall’essere semplici attività di “disturbo”, mirano il più delle volte a colpire gli apparati di sicurezza e i settori più sensibili di un Paese. Ciò ha portato …

Extraterritorialità della giurisdizione tra UE e USA: i conflitti di giurisdizione come manifestazione dei conflitti di sovranità

Primaria cura del diritto internazionale classico, creato da e per gli Stati, è da sempre la tutela della sovranità degli Stati. Ciascuno Stato detiene il potere esclusivo di esercitare le funzioni (legislative, esecutive e giurisdizionali) nell’ambito del proprio territorio e nei confronti della propria popolazione ed ha altresì diritto a …

Brexit: le opzioni post referendum

L’European Union Referendum Act[1], approvato il 17 dicembre 2015 (per la Gran Bretagna e l’Irlanda del Nord) ed il 28 gennaio 2016 (per Gibilterra), ha disciplinato lo svolgimento del referendum sul mantenimento della partecipazione del Regno Unito all’Unione europea. Referendum che si è concluso, all’alba del 24 giugno 2016, con il 51,8% dei …

Brexit: what now?

Il 23 giugno 2016 resterà una data incisa nella memoria di tutti gli europei che l’hanno vissuta. Per la prima volta nella storia, è stato chiesto ad un popolo di esprimere la propria volontà su un quesito molto semplice: volete restare nell’Unione europea? E il popolo inglese ha deciso di …

Il principio di precauzione: ci salverà?

Il principio di precauzione è quello che la saggezza popolare chiamerebbe semplicemente “prevenire è meglio che curare”. Si tratta infatti della possibilità di porre un limite all’introduzione sul mercato di prodotti frutto dell’innovazione scientifica in nome della tutela ambientale e della salute umana, animale o vegetale quando vi sia un …

Mafia “nel piatto”

LA MAFIA E I REATI IN CAMPO AGRICOLO ED AGROALIMENTARE L’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare è stato creato in seno a Coldiretti e dal 2011, con cadenza biennale, pubblica un rapporto statistico sui reati legati all’agroalimentare. Nel rapporto del 2015, l’Osservatorio ha rilevato (anche con l’aiuto di …